Cosa visitare a Belluno e dintorni

Dal nostro albergo in centro città è possibile non solo partire alla scoperta di Belluno e delle sue bellezze artistiche e storiche, ma regalarsi un piccolo viaggio nel passato e nell'arte visitando gli antichi borghi di Feltre e Mel, raggiungibili in auto in pochi minuti.

Belluno tra storia, cultura e arte

Il capoluogo, circondato dalle maestose vette delle Dolomiti, è una città a misura d’uomo, ben lontana dal caos dei centri più grandi e, per questa ragione, luogo ideale per una vacanza rilassante a misura di famiglia. Belluno è, dunque, un centro affascinante e sorprendente in cui i raffinati palazzi storici fondono lo stile nordico al gotico veneziano creando un effetto singolare: su Piazza del Duomo si affacciano bellissimi palazzi del potere come il Palazzo dei Rettori, il Palazzo di Giustizia, il Vescovado vecchio e il Palazzo Rosso. Spicca anche la Cattedrale barocca. Il modo migliore per esplorare la città è a piedi: camminando è possibile scoprirne gli angoli suggestivi e ammirarne le piccole piazze, come ad esempio Piazza dei Martiri e il suo liston, dove i bellunesi amano incontrarsi e chiacchierare. Meritano, inoltre, una visita Porta Rugo, il Museo Civico, Palazzo Crepadona, sede della biblioteca e di importanti mostre.

Mel: un tuffo nel passato

Mel è uno dei borghi storici più caratteristici e ricchi di arte e cultura della Valbelluna, a metà strada tra Belluno e Feltre, è stato insignito della Bandiera Arancione dal Touring Club Italiano, ed è circondato da boschi e prati incantevoli. Questo piccolo borgo vanta un patrimonio artistico e culturale molto interessante: la dimora trecentesca Barbuio-Gaio, il palazzo del Municipio del ‘500, la Chiesa dell’Addolorata, i rinascimentali Palazzo delle Contesse e Casa Fulcis. Per gli appassionati di storia antica poi sono presenti anche una necropoli Paleoveneta ed un Museo Civico Archeologico. A qualche chilometro di distanza, si erge, infine, l'antico Castello di Zumelle, il cui insediamento primario risale al periodo romano, aperto ad eventi e visite guidate.

Feltre: la città murata

All'estremità occidentale della Valbelluna si trova il centro storico di Feltre, una delle cittadine murate più suggestive del Veneto. Le vie del centro storico sono un susseguirsi interrotto di palazzi cinquecenteschi con facciate affrescate, bifore e poggioli in stile rinascimentale. Tra gli edifici del centro storico spiccano: la torre del Castello di Alboino, il Palazzo della Ragione che ospita il vecchio Teatro de la Sena (dove mosse i primi passi artistici Carlo Goldoni) ed il cinquecentesco Palazzo Cumano sede della Galleria d'Arte Moderna "Carlo Rizzarda". Una cittadina, dunque, che merita una visita, ricca com’è di arte e storia.